Lozione perfezionatrice

Un prodotto, tre funzioni!

  1. Dona luminosità;
  2. contrasta le iperpigmentazioni;
  3. riequilibra il sebo.

Non è un semplice tonico: è un vero primo step di trattamento che prepara e tratta la pelle appena dopo la detersione.

È ideale per te se hai la pelle spenta o con tendenza alle macchie oppure soffri di iperproduzione sebacea e vuoi ridurre l’effetto “lucido” durante la giornata!

Adatto anche alle pelli sensibili!

Contiene più del 93.9% di ingredienti naturali.

200ml

  • Adatto alla gravidanza
  • Packaging riciclabile
  • Plastica riciclata
  • Prodotto vegano

18,00

Esaurito

Un prodotto, tre funzioni!

  1. Dona luminosità;
  2. contrasta le iperpigmentazioni;
  3. riequilibra il sebo.

Non è un semplice tonico: è un vero e proprio trattamento da utilizzare appena dopo la detersione.

È ideale per te se hai la pelle spenta o con tendenza alle macchie oppure soffri di iperproduzione sebacea e vuoi ridurre l’effetto “lucido” durante la giornata!

Adatto anche alle pelli sensibili!

Non un semplice tonico, un vero elisir per uniformare l’incarnato!

Diventerà il tuo must have per una pelle luminosa, con macchie meno visibili e ridotta produzione di sebo!

La sinergia tra tre ingredienti multiattivi (un derivato dell’acido azelaico, un PHA e un enzima estratto dalla pera) offre un’azione uniformante e delicatamente esfoliante, stimolando in maniera graduale il ricambio cellulare.

Non è fotosensibilizzante e può essere usata quotidianamente. È sempre bene, però, valutare la frequenza di applicazione in base alla risposta della tua pelle!

Chiaramente se il tuo obiettivo è quello di agire sulle iperpigmentazioni, fai seguire dopo una protezione solare con almeno SPF 30 se ti esponi al sole!

La pelle è subito più luminosa e compatta. Con il tempo l’incarnato è uniforme e la grana più regolare. Le macchie sono attenuate.

Non contiene alcool. Ha un delicato profumo fruttato.

Versane una piccola quantità su un dischetto di cotone o sulle mani e tamponalo su tutto il viso fino a completo assorbimento.

Non esporre il flacone alla luce diretta del sole.

Chiaramente se il tuo obiettivo è quello di agire sulle iperpigmentazioni, fai seguire dopo una protezione solare con almeno SPF 30 se ti esponi al sole!

 

Derivato dell’acido azelaico: perfetto per pelli che tendono a macchiari e hanno una tendenza acneica/a lucidarsi perchè:

  • llumina l’incarnato già dopo 3 settimane
  • Riduce l’iperpigmentazione delle macchie melaniche
  • Contrasta l’incarnato spento promuovendo una maggiore luminosità
  • Seboriequilibrante
  • Ha proprietà emollienti ed elasticizzanti

Acido lattobionico: poliidrossiacido (PHA) dal forte potere idratante e antiossidante al pari della Vitamina C, ma più stabile. Stimola la produzione di collagene e acido jaluronico. Riacidifica la pelle senza infiammarla e questo è molto utile per il trattamento delle pelli anche sensibili. Non è fotosensibilizzante.

Enzimi derivati dalla pera: esfoliante delicato indicato anche per pelli acneiche e sensibili. Sviluppato da sottoprodotti della lavorazione del frutto della pera scartati
dall’industria alimentare delle conserve.
Agisce per via enzimatica digerendo il materiale che tiene unite le cellule morte dello strato corneo. Questo si traduce in un’esfoliazione progressiva e leggera. Migliora le macchie e i segni.

Ingredients: Aqua, Potassium azeloyl diglycinate, Lactobionic acid, Pyrus communis fruit extract, Pentylene glycol, Glycerin, Panthenol, Hydroxyacetophenone, Chlorphenesin, Aroma, Sodium benzoate, Potassium sorbate, Phenethyl alcohol, Phenoxyethanol, CI 19140, CI 17200.

Contiene più del 93.9% di ingredienti naturali.

In caso di allergia, controlla sempre la composizione sull’imballaggio prima dell’uso.

Informazioni aggiuntive

Peso 0,22 kg
Caratteristiche

Adatto alla gravidanza, Packaging riciclabile, Plastica riciclata, Prodotto vegano

Formato

200ml

Viso

Beauty routine per una pelle luminosa dopo le vacanze

Ebbene sì. Qualcuno lo deve dire a voce alta: le vacanze sono FINITE. Ti lasciamo (e ci prendiamo) un minuto di silenzio per metabolizzare la cosa. Fatto? (da leggersi con la voce di Giovanni Mucciaccia) Ora che abbiamo dato per assodata questa triste verità, veniamo al dunque e all’annosa domanda: “Come faccio a mantenere la […]

Ti potrebbe interessare…